Il Teatro dei luoghi. Una settimana con Koreja

Aradeo. Spettacoli, incontri, mostre, proiezioni e installazioni. Scoprire il teatro ed impararlo. Si parte oggi, in grande stile

ARADEO – La parola “incontro” è la chiave del progetto. Aradeo, che ha visto agli inizi degli anni ’80 nascere e coltivare l’esperienza del Teatro Koreja, si è rigenerata anche dal punto di vista artistico con tanti giovani attori che si sono affermati sulla scena nazionale e internazionale. Ecco spiegata l’attesa per il Teatro dei luoghi, che prenderà il via oggi in città. Il progetto, curato dai Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, è realizzato con il sostegno del Comune di Aradeo, dell’Ambasciata della Repubblica di Lituania e della Banca Popolare Pugliese Una settimana di spettacoli, incontri, mostre, proiezioni e installazioni animerà Aradeo con un fitto programma di appuntamenti: da oggi a venerdì 2 settembre si svolgerà il workshop per attori tenuto dal lituano Oskaras Korsunovas, uno fra i registi più interessanti della scena europea. Il workshop, che si svolgerà nell’atrio della scuola media di Aradeo, sarà incentrato sul testo 'I bassifondi' di Maxim Gorky. Domani alle ore 17.30 presso Palazzo Grassi brindisi inaugurale e presentazione della mostra fotografica “Volti e immagini di Aradeo e i teatri”: la storia del festival aradeo e i teatri raccontata attraverso immagini, foto e manifesti dell’epoca. A seguire, sempre a Palazzo Grassi, Rade Šerbedžija attore, poeta e musicista croato dialogherà con Paolo Magelli, regista teatrale italiano e direttore artistico del Teatro Metastasio di Prato che ha frequentato per lungo tempo la scena balcanica sul tema “Il teatro e i Balcani” (ingresso libero). Tutte le sere, poi, dal 30 agosto al 4 settembre alle ore 20.30 gli spettacoli di Koreja si susseguiranno in Piazza Indipendenza: Brat (fratello) Cantieri per un’opera rom, Doctor Frankenstein, Paladini di Francia, La passione delle troiane, Giardini di plastica e Iancu, un paese vuol dire, il nuovo lavoro della compagnia. Il 3 e 4 settembre sempre alle 20.30 in piazza Municipio arriva in esclusiva nazionale Fireface, storia familiare di una fiamma incestuosa tra fratelli adolescenti per la regia di Oskaras Korsunovas lo spettacolo che ha reso noto il regista lituano in tutto il mondo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment