Veglie-Porto Cesareo, taglio del nastro

Veglie. Adeguamento del tracciato e costruzione di una rotatoria. Lavori per un milione e 200mila

VEGLIE – Inaugurata la strada provinciale 113. “L'intervento – spiega il Presidente Gabellone – ha riguardato la sistemazione della SP n. 110 (circa km. 1,950) con allargamento e adeguamento della sezione stradale nel tronco compreso tra la circonvallazione di Veglie e la SP n.113 (dalla Veglie alla San Pancrazio-Boncore a Porto Cesareo). La strada è costituita da due corsie di larghezza m. 3,50 ciascuna, banchine laterali di m. 1.25, con carreggiata bitumata di m. 9,50. In corrispondenza dell'incrocio con la strada provinciale per Porto Cesareo e la S.P. n.113 è stata realizzata una rotatoria, destinata a garantire un migliore flusso veicolare, in tutta sicurezza, in corrispondenza di passate intersezioni stradali particolarmente pericolose”.

strada Veglie-Porto Cesareo

“E’ importante – prosegue il Presidente Gabellone – sottolineare l’attenzione rivolta ai temi della sicurezza stradale a riguardo delle cause più frequenti di incidentalità mortale, causata dalla fuoriuscita dei veicoli. Al fine di tener conto delle disposizioni del settore si è reso necessario rimuovere un numero consistente di piante di olivo (75 piante) troppo a ridosso della nuova sede stradale, al di fuori delle porzioni di terreno espropriate per realizzare l’allargamento della strada, e che costituiscono sempre serio pericolo in caso di uscita fuori strada del veicolo. Gli ulivi sono stati però reimpianti nei siti di appartenenza nonostante l’autorizzazione regionale all’estirpazione definitiva. La strada è stata comunque dotata delle necessarie opere protettive (barriere laterali). Le scelte operate dal team dei tecnici della Provincia sono state innovative e costituiranno un progetto pilota per il conseguimento del doppio obiettivo di garantire la sicurezza stradale ed il rispetto delle peculiarità del paesaggio salentino di ubicazione dell’intervento”. // Per saperne di più Importo totale progetto: 1.200.000,00 euro. Progettazione: Ufficio Tecnico della Provincia di Lecce Impresa principale: Russo Luigi S.r.l. – Zona PIP s.n. – 73052 Parabita (Le). Impresa subappaltatrice: Luigi Panarese da Veglie

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!