Confindustria-Equitalia: meno burocrazia per le imprese

Lecce. L’intesa siglata istituisce una corsia rapida per l’accesso ai servizi di assistenza e informazione da parte degli industriali

LECCE – Più semplificazione e meno burocrazia per le imprese grazie all’accordo sottoscritto tra Equitalia Etr e Confindustria. L’intesa, che attua il protocollo nazionale siglato lo scorso dicembre tra Confindustria ed Equitalia SpA, istituisce una corsia rapida per l’accesso ai servizi di assistenza e informazione, in un’ottica sempre più improntata all’efficienza e al dialogo con le realtà produttive. In base a quanto concordato, Equitalia Etr mette a disposizione della confederazione e dei suoi delegati una linea telefonica dedicata, per ricevere informazioni e chiarimenti su specifiche problematiche ed uno sportello telematico, attraverso il servizio “Contatta l’Assistenza Contribuenti” del sito www.gruppoequitalia.it, per formulare domande sulle principali aree tematiche dei “ruoli” e del “conto fiscale”. In caso di quesiti particolarmente complessi, l’agente della riscossione provvederà via e-mail a fissare un appuntamento con il referente della confederazione. “L’intesa siglata può contribuire a ottimizzare la relazione tra le imprese associate a Confindustria e l’Agente della riscossione Equitalia Etr – ha dichiarato il presidente di Confindustria Lecce, Piernicola Leone de Castris – in modo da rendere più efficace l’assistenza al mondo produttivo del territorio”. “L’attivazione di un canale diretto con Confindustria Lecce – ha aggiunto l’amministratore delegato di Equitalia Etr, Giancarlo Rossi – conferma l’impegno di Equitalia nel promuovere efficaci sinergie con le associazioni, al fine di individuare nuovi strumenti di relazione che possano facilitare l’ascolto del contribuente, soprattutto nei momenti di difficoltà per i cittadini e le imprese”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!