Sbarchi. 40 migranti in barca a vela

 

Santa Maria di Leuca. L’imbarcazione batteva falsa bandiera tedesca. A bordo anche due minori ed una donna. Arrestato lo scafista turco

SANTA MARIA DI LEUCA – Ancora un tentativo di sbarco di cittadini extracomunitari lungo le coste pugliesi, sventato dagli uomini del Comando provinciale di Lecce della guardia di finanza. Nel corso della notte, al largo di Santa Maria di Leuca, unità navali delle fiamme gialle hanno individuato e fermato un’imbarcazione a vela, battente falsa bandiera tedesca, con a bordo 40 migranti extracomunitari, diretta verso le coste salentine.

Immigrati

I finanzieri sono quindi riusciti a salire sul veliero, in realtà di bandiera turca, ed a trasbordare sulla motovedetta i clandestini, trasferiti poi nel porto di Gallipoli, individuando il presunto scafista, di nazionalità turca. I migranti, tra cui due minori ed una donna, di presunta origine afghana e pakistana, dopo i primi soccorsi di rito, sono stati condotti al centro “Don Tonino Bello” di Otranto, dove sono in corso di svolgimento da parte dei Finanzieri del comparto aeronavale, in collaborazione con i Baschi Verdi del Comando Provinciale di Lecce, le rituali procedure di identificazione e indagini, finalizzate anche all’arresto dello scafista ed alla individuazione di eventuali complici nascosti tra i clandestini. L’attività di servizio, che ha visto coinvolti il Gruppo Aeronavale di Taranto, il Reparto Operativo Aeronavale di Bari ed il Comando Provinciale di Lecce, è stata svolta anche nell’ambito dell’Operazione congiunta “Aeneas 2011”, condotta dall’Agenzia Europea Frontex, finalizzata al contrasto delle organizzazione dedite al traffico illecito di migranti clandestini verso le coste pugliesi. Mercoledì notte, le unità navali della guardia di finanza avevano intercettato e fermato, sempre al largo di Santa Maria di Leuca, un’altra imbarcazione a vela  con 89 clandestini, arrestando tre scafisti ucraini.

Articoli correlati:  Sbarchi. 89 asiatici nel Salento. Arrestati tre scafisti (7 luglio 2011) Smantellata rete criminale per l’immigrazione clandestina (6 luglio 2011)  Motoscafo con 31 clandestini. Arrestato scafista (17 giugno 2011)  Immigrati. Veliero tenta di confondersi nella regata. Lo ferma la Finanza (10 giugno 2011)  Immigrati. Il campo si riempie di 1.450 nuovi arrivi (31 maggio 2011)  50 clandestini su una barca. Arrestati gli scafisti (19/05/2011)  Barcone rischia di affondare. 10 immigrati in salvo(11/05/2011)  Emergenza immigrati. Previsti 61 arrivi nel pomeriggio (20/04/2011)  Emergenza immigrati. Consegnati i primi permessi di soggiorno (19 aprile 2011) Emergenza immigrati. ‘Accolti’ altri 38 (18 aprile 2011)  Emergenza immigrati. 3.300 posti per l’accoglienza(13 aprile 2011) Emergenza immigrati. Entro 48 ore i primi 136 permessi (11 aprile 2011) Emergenza immigrati. La Puglia ne ospiterà 3.500 (9 aprile 2011) Emergenza immigrati. Sì al permesso di soggiorno temporaneo (7 aprile 2011) Emergenza immigrati. La ‘Clodia’ non attraccherà a Taranto (5 aprile 2011)  Emergenza immigrati. In 100 passano la notte all’aperto  (4 aprile 2011)  Sfondano i cancelli. In 2mila fuori dal campo (2 aprile 2011)   Dentro il campo (2 aprile 2011) Emergenza immigrati. Giunti i primi 1.716 (1 aprile 2011)  Emergenza immigrati. Ne arriveranno altri 2.300 ; Emergenza immigrati. Tunisini fermati a Novoli (31 marzo 2011) ; Via da Lampedusa. Manduria si prepara ad accogliere 1450 immigrati (30 marzo 2011) Emergenza immigrati. 62 a Monopoli. ‘Aiutateci, siamo libici’ (29 marzo 2011) Emergenza immigrati. Nuovi arrivi al porto Taranto (29 marzo 2011) Tendopoli di Manduria. Non più di 1500 immigrati (28 marzo 2011)  Immigrati in Puglia: ‘fuggiamo dalla guerra’ (27 marzo 2011) Emergenza immigrati. Attesi i primi arrivi in Puglia (26 marzo 2011) Emergenza immigrati. A Manduria 120 tende e 720 posti letto (25 marzo 2011) Emergenza immigrati: 1000 ogni milione di abitanti (24 marzo 2011)  Emergenza immigrati. Vendola: ‘Nel Cara condizioni disumane’ (23 marzo 2011) Articoli correlati: Minori migranti. Accordo Regione – Save the children (16 febbraio 2011) 1991 – 2011: a vent’anni dall’esodo albanese, l’emergenza continua (5 marzo 2011) Tendopoli in Puglia? Vendola smentisce (23 marzo 2011)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!