Culiersi, commissaria provinciale Pri ionico

Taranto. Il Partito repubblicano italiano punta ad un maggiore radicamento sul territorio in vista delle prossime Amministrative

TARANTO – Commissaria provinciale della Consociazione Ionica del Partito repubblicano italiano. E’ il riconoscimento accreditato a Roberta Culiersi nel corso dell’ultima riunione dell’esecutivo regionale del Pr pugliese, che ha avuto luogo lo scorso 30 giugno. La riunione è stata presieduta dal segretario regionale Corrado De Rinaldis Saponaro ed ha avuto come tema portante le prossime elezioni amministrative. All’incontro hanno preso parte anche il vicesegretario Peppino Calabrese e Roberta Culiersi, membro della Direzione Nazionale. Si è pensato di fissare una Direzione regionale allargata agli ex iscritti Mre a Cassano, ospiti del sindaco repubblicano Maria Pia Di Medio, per stabilire la data del prossimo Congresso regionale nell’autunno 2011 e realizzare l’integrazione completa degli organi. Il Congresso si svolgerà a tesi e la prossima Direzione regionale individuerà le tematiche su cui verteranno i lavori congressuali. La nomina di Culiersi è finalizzata ad una maggiore presenza del partito sul territorio al fine di organizzarsi al meglio per le elezioni amministrative che l’anno prossimo vedranno al voto il Comune di Taranto.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!