Affitti in nero. Segnalato un evasore

Porto Cesareo. La Guardia di Finanza del posto ha inoltrato il caso all’Agenzia delle en-trate che provvederà a recuperare le somme dovute

PORTO CESAREO – Pur avendo affittato un immobile negli anni dal 2007 al 2009, aveva omesso di segnalarlo nella dichiarazione dei redditi e ciò per più anni, sottraendo a tassazione oltre 8mila euro. L’evasore è stato scoperto dalla Guardia di finanza di Porto Cesareo che l’ha segnalato all’Agenzia delle Entrate di Lecce che, provvederà, tempestivamente, al recupero delle imposte evase e, all’applicazione delle sanzioni per l’omessa dichiarazione delle somme. L’attività ispettiva nel settore delle locazioni immobiliari, continuerà ad essere oggetto di attento monitoraggio da parte dei finanzieri anche in relazione all’avvenuto ingresso della stagione estiva che risveglia il mercato degli affitti stagionali.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!