Emilio Micocci, alla guida dei Giovani democratici

Lecce. Sarà presentato oggi il nuovo esecutivo del movimento giovanile del Pd

Sarà presentato oggi il nuovo Segretario cittadino dei Giovani Democratici di Lecce e la nuova segreteria. Un progetto che nelle intenzioni vuole coniugare esperienza e rinnovamento ed è nato per offrire un contribuito collettivo e giovanile a trasformare il Pd leccese da forza di opposizione a forza di governo, contrastando con forza l’attuale governo locale. Un obiettivo importante che i ragazzi vogliono raggiungere facendosi affiancare dall’esperienza di chi milita nelle giovanili da più tempo e con la freschezza di una nuova generazione di ragazzi che credono di poter cambiare lo stato delle cose, con impegno e costanza. Emilio Micocci, ventenne leccese, già studente presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento e rappresentante del corpo studentesco presso il Consiglio della Facoltà che frequenta, sarà il nuovo segretario della giovanile. Il nuovo esecutivo, nato per contribuire a far tornare a Lecce la voglia di avere un futuro, è così composto: – Diego Dantes, responsabile Organizzazione; – Angelo De Fortunatis, responsabile Tesseramento; – Davide Manfreda, responsabile Scuola; – Lucia Viola, responsabile Università; – Greta Liaci, Responsabile Politiche Pari Opportunità; – Matteo Bottazzo, responsabile Comunicazione;

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!