Furto al serbatoio Aqp. Danni in mezzo Salento

Corigliano d’Otranto. I ladri hanno portato via cavi, quadri elettrici e trasformatori. Disagi nell’erogazione dell’acqua in molti Comuni limitrofi

CORIGLIANO D’OTRANTO – Probabilmente neppure i responsabili del gesto si sarebbero aspettati le conseguenze effettivamente prodotte. Nel corso della notte ignoti hanno asportato i cavi di alimentazione, smontato i quadri elettrici e i trasformatori degli impianti elettrici a servizio del serbatoio di Corigliano d’Otranto. Il furto sta determinando lo svuotamento progressivo del serbatoio e quindi della rete a valle. Ciò ha causato la sospensione della regolare erogazione idrica nei Comuni di Maglie, Cutrofiano, Coriglliano d’Otranto, Galatina Castro, Diso Ortelle, Soleto, Scorrano, Castrignano dei Greci, Cursi, Martano, Bagnolo, Palmariggi, Uggiano la Chiesa, la zona ASI di Maglie, Giuggianello, Sanarica, Muro Leccese, Nociglia, San Cassiano e Botrugno. Dall’Acquedotto pugliese hanno fatto sapere che i lavori di riparazione sono stati avviati e procederanno ininterrottamente fino al completo ripristino delle opere danneggiate e della funzionalità del servizio. Al momento, comunque non è possibile prevedere la durata dell’intervento. Aqp si è comunque impegnato a garantire un minimo di flusso verso gli abitati interessati dal disagio. La raccomandazione è pertanto a razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!