Foscarini: ‘Garantire i servizi necessari’

Porto Cesareo. A quali emergenze metterebbe mano per prime Vito Foscarini, appoggiato dalla lista “Insieme per Porto Cesareo”

PORTO CESAREO – “Non intendo presentare programmi faraonici. Vogliamo recuperare le periferie ancora prive di acqua, luce e strade, e puntare alla realizzazione del porto turistico, fondamentale per attirare un turismo d'élite e non di massa. Il progetto è già depositato in Regione. E poi l'occupazione: redigeremo una lista suddivisa per settori presso lo Sportello Informagiovani, così che se una azienda avrà bisogno di un lavoratore specializzato potrà attingere direttamente dall'elenco. E poi lavoreremo, come abbiamo fatto finora, su uno sviluppo ecosostenibile dell'ambiente, per gli anziani e per i disabili, che possano avere servizi efficienti”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!