Bigiotteria senza etichette. Denunciato commerciante

Lecce. Numerosi articoli “non tracciati”, del valore di circa 2.500 euro, sono stati sequestrati dalla Finanza.

LECCE – Articoli di bigiotteria per un valore di circa 2.500 euro, privi di qualsiasi riferimento su provenienza e composizione merceologica, sono stati sequestrati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce, in un negozio della provincia, nel corso di un servizio rivolto al controllo economico del territorio. La merce non recava le prescritte indicazioni sull’eventuale presenza di materiali o sostanze nocive per l’uomo, per le cose o per l’ambiente. Il responsabile, un cittadino di origine asiatica, è stato segnalato all’organo amministrativo per violazione alla normativa in materia di sicurezza dei prodotti. Nei suoi confronti sarà ora comminata una sanzione amministrativa che potrà variare da 516 a 25.823 euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!