Truffata nota pizzeria leccese

Utilizzato da una donna il numero della partita Iva della ditta per attivare fraudolentemente tre utenze telefoniche

E' stata denunciata, ieri mattina, per truffa, una 32enne di Monteroni di Lecce, rea di aver utilizzato il numero della partita Iva della pizzeria “Lussy” di Lecce (amministrata da una 41enne leccese), per attivare fraudolentemente tre utenze telefoniche con la società di telefonia “Vodafone”.

Articoli correlati

Leave a Comment