Select your Top Menu from wp menus

Droga ed esplosivo in casa. In arresto

Nardò. L’uomo, condotto presso il carcere di Lecce, aveva già precedenti per rapina

NARDO’ – Stamattina si è visto arrivare a casa i carabinieri della stazione locale unitamente alle unità cinofile. Quando i militari sono arrivati presso il domicilio di un 30enne di Nardò, hanno subito effettuato la perquisizione certi di trovare qualcosa. E infatti: 16 grammi di marijuana e vario materiale da confezionamento. La sorpresa però è stata trovare, assolutamente ben occultati, anche una miccia a lenta combustione unitamente ad un detonatore, materiale che può essere utilizzato per far brillare qualsiasi esplosivo. E visti i precedenti per rapina, i militari non escludono che il giovane avesse in programma qualche altro reato della stessa natura. Cosi dopo gli atti del caso, il soggetto è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria presso la casa circondariale di Lecce.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!