‘Ecco l’offerta del Salento alla Bit’

Lecce. Parchi aperti, portale sul cineturismo, pacchetti turistici. L’Apt presenta a Milano il progetto 2011 di ospitalità e promozione

LECCE – Turismo culturale, enogastronomia, paesaggio, valorizzazione dell’ambiente e dei parchi, percorsi della fede, in tutte le sue molteplici dimensioni e declinazioni. E’ all’insegna dell’eccellenza il percorso selezionato dall’Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Lecce (Apt) per il 2011, che sarà presentato a Fiera Milano in occasione della 31esima edizione della Borsa Internazionale del Turismo in programma dal domani al 20 febbraio. Il programma va nel solco del lavoro svolto dall’Ente in questi anni in favore dell’accoglienza, e si caratterizza per come le sezioni sviluppate – molte delle quali con il contributo di enti e associazioni pubbliche e private – mettano al centro il valore dell’ospitalità e i bisogni del turista all’interno di un sistema Salento collaudato e volto a valorizzare le vocazioni territoriali, l’offerta dei prodotti e i principi etici di sostenibilità e compatibilità ambientale. “Questa edizione della Bit si caratterizza per il cambio di rotta impresso dagli enti pubblici e privati”, ha detto la commissaria dell’Apt, Stefania Mandurino, intervenendo, a palazzo Adorno, nella conferenza promossa dalla Provincia di Lecce. Due gli elementi sottolineati dalla commissaria: la piena unità di intenti con Provincia e Camera di commercio, insieme all’interno dello stand regionale; e il forte sostegno offerto alle imprese presenti in fiera, in particolare a quelle che parteciperanno al BuyItaly, il workshop dove la domanda incontra l’offerta. Ma la Bit è anche una grande vetrina promozionale per il mercato delle vacanze. L’Apt di Lecce si presenta forte di una progettualità collaudata col programma di accoglienza “Città aperte” e culminata nella ricerca di prodotti capaci di mettere il turista al centro dell’offerta e dell’ospitalità. Tra le iniziative che saranno presentate a Milano, spiccano il nuovo portale del cineturismo www.movieinpuglia.it realizzato dall’Apt in collaborazione con Apulia Film Commission; l’Annuario 2011 che, oltre alle informazioni su strutture ricettive e operatori, contiene le informazioni sui principali servizi utili presenti sul territorio; e “Spiagge d’Autore”, con gli stabilimenti balneari agorà della cultura. Tra i piatti forti: “Salento nel parco”, alla sua quarta edizione, in calendario dal 4 all’11 settembre; “Salento per tutti”, progetto per i turisti disabili e con bisogni speciali; i pacchetti turistici con cui saranno promo-commercializzati in Italia e all’estero tutti i grandi eventi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati