Tenta il suicidio a San Valentino

Martignano. Una delusione sentimentale avrebbe potuto portare con sé conseguenze drammatiche. Salvata in tempo un’adolescente che ha ingerito della varechina

MARTIGNANO – Non sempre San Valentino è una ricorrenza di gioia. Non lo è stato, ad esempio, per una giovane ancora nemmeno maggiorenne di Martignano che ha legato il pensiero della festa degli innamorati ad una delusione subìta nella sfera sentimentale. Ed ecco che la disperazione, che nell’età adolescenziale gioca brutti scherzi, ha avuto la meglio. La giovane si è fatta prendere dallo sconforto ed ha ingerito della varechina. I dolori lancinanti accusati subito dopo hanno messo in allerta i genitori che hanno chiamato il 118. Trasportata d’urgenza in ospedale, la ragazza è stata sottoposta ad una lavanda gastrica e ad altri accertamenti e poi tenuta sotto osservazione per l’intera notte. Una volta che i suoi valori sono tornati nella norma, la giovane ha potuto fare ritorno presso la propria abitazione.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati