Ricamificio occulta un milione di ricavi

Omessi, per tre anni, la presentazione della dichiarazione dei redditi e il versamento delle imposte dovute

Nell’ambito delle iniziative di contrasto al cosiddetto “sommerso d’azienda”, le Fiamme Gialle leccesi hanno individuato un’azienda salentina operante nei ricami artigianali che, negli ultimi 3 anni, ha sistematicamente omesso la presentazione della dichiarazione dei redditi e il versamento delle imposte dovute. Gli investigatori, dopo aver accertato che l’impresa oltre ad essersi nascosta per tre anni, non aveva conservato correttamente le scritture contabili, hanno avviato le indagini bancarie per giungere alla esatta ricostruzione della posizione fiscale dell’impresa. L’imprenditore ispezionato non ha saputo fornire una valida giustificazione ai numerosi e cospicui versamenti operati sui conti correnti bancari. Pertanto è stato segnalato all’Agenzia delle Entrate, per il recupero di delle relative imposte, ricavi per oltre 1 milione di euro e circa 300 mila euro di Iva.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati