Riprese in aula. Ok del Consiglio

Lecce. Approvata all’unanimità l’abrogazione del divieto di compiere riprese video durante le riunioni a Palazzo Carafa

LECCE – Approvata all’unanimità l’abrogazione dell’articolo 4 del Regolamento delle riprese delle sedute consiliari e delle commissioni che impediva la ripresa video su richiesta del consigliere. Paolo Foresio (Pd) ha illustrato l’emendamento abrogativo unificato con uno analogo proposto dal consigliere Wojtek Pankiewicz. L’emendamento ha ricevuto il via libera di tutti i presenti; astensione da parte del gruppo Io Sud, capeggiato da Adriana Poli Bortone, non perché contrario alla proposta ma perché convinto dell’inutilità della regolamentazione. Ma oltre all’approvazione dell’emendamento un ulteriore passo in avanti verso la massima trasparenza dell’attività di Palazzo è stato compiuto: è infatti emersa la possibilità di trasmettere in streaming le dirette delle riunioni di Consiglio e Commissioni. Di questa proposta si discuterà nelle prossime settimane, ha assicurato il presidente del consiglio Eugenio Pisanò. Articolo correlato: Riprese in Consiglio. Discussione rimandata (1 febbraio 2011)

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!