‘Il mio gettone presenza per una strada’

Copertino. Il consigliere Mauro Valentino (Pdl) investe l’indennità di presenza semestrale, 400 euro, per rendere transitabile una strada comunale

COPERTINO – Ha deciso di investire la sua indennità semestrale (400 euro, da giugno a dicembre 2010) per rendere agibile una strada comunale (via san Pio V) non asfaltata e resa impraticabile ad ogni pioggia a causa dei numerosi avvallamenti. Così Mauro Valentino, consigliere comunale del Pdl e presidente del Consiglio di Copertino, ha dato esempio di “buona politica” e pensato di rendersi utile, nel pratico, alla sua comunità.

Copertino. Via San Pio dopo i lavori

I lavori sono stati effettuati dalla ditta Rizzo Fedele di Copertino la quale ha provveduto a riportare a piano una parte della via in questione, non asfaltata, livellando il piano stradale con apposito materiale. “Il risultato – ha spiegato lui stesso – non può essere paragonabile certamente ad una strada bitumata ma con tale intervento diminuiranno drasticamente i disagi dei residenti della porzione non asfaltata. Disagi determinati da avvallamenti che a causa dell’acqua piovana mettendo a serio rischio l’incolumità dei residenti stessi e la resistenza degli autoveicoli”. Il consigliere ha spiegato che il suo gesto non sottintende alcuna vena polemica nei confronti dell’amministrazione, ma che è stato solo un venir incontro alle esigenze di alcuni cittadini in difficoltà. “Un gesto – ha detto – che risponde alla mia mission in politica che è quella di servire i miei concittadini, d’essere al servizio della mia città nell’espletamento del mio mandato di consigliere comunale pensando più ai fatti concreti che alle vane parole”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati