Bidelli molestatori: concluse le indagini

Maglie. L'ipotesi di reato contestata è di di violenza sessuale continuata e aggravata dall’inferiorità fisica e psichica delle vittime

I fatti risalirebbero a un anno fa. Due bidelli della scuola superiore di Maglie avrebbero molestato con carezze, palpeggiamenti, baci e abbracci, un gruppo di adolescenti fra i 16 ed i 17 anni. L'ipotesi di reato contestata è di di violenza sessuale continuata e aggravata dall’inferiorità fisica e psichica delle vittime. Ai bidelli è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini a firma del pubblico ministero Stefania Mininni. La parola passa ora al giudice per l’udienza preliminare. Maggiori informazioni nelle prossime ore

Leave a Comment