Lavoro e bandi. Uno Sportello in aiuto di donne e giovani

GUARDA IL VIDEO. Partecipazione ai bandi, no problem. Ecco l'iniziativa del Gal Serre Salentine

Un sistema integrato di reti e di connessioni per favorire le donne ed i giovani nell’intraprendere un’attività lavorativa. E’ ufficialmente attivo da ieri lo Sportello Donne e Giovani del Gal Serre Salentine, un aiuto concreto per quelle categorie solitamente considerate svantaggiate nel mercato del lavoro, soprattutto in condizioni di crisi economica come quella attuale. Lo Sportello mette a disposizione dei suoi utenti un team di esperti operanti nei vari settori interessati dai bandi che forniranno informazioni a sportello ed avranno il compito di informare su tutti gli aspetti di natura tecnica, amministrativa e di mercato utili alla corretta impostazione del progetto da presentare e di accompagnarli nel corso della realizzazione dello stesso. La presentazione dell’iniziativa ha avuto luogo ieri alla presenza di Alessia Ferreri, direttore del Gal Serre Salentine; Antonio Stea, consigliere di amministrazione, Salvatore D'Argento, presidente del Gal Serre Salentine; Serenella Molendini, consigliera di Parità della Provincia di Lecce; Bruno Ciccarese, assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Lecce; Francesco Pacella, assessore al Turismo ed all'Agricoltura della Provincia di Lecce. Articolo correlato Sportello Donne e Giovani. Un aiuto alla progettazione

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!