Primo appuntamento con il ciclo di 'Anteprima'

Per la Stagione Lirica, la conferenza, dedicata a “La fanciulla del West”, sarà tenuta dal critico musicale Dino Foresio

Parte “Anteprima”, il primo dei due cicli di conferenze organizzate nell’ambito della 42a Stagione Lirica della Provincia di Lecce, ospitate nell’Auditorium del Museo “S. Castromediano” di Lecce. Il ciclo “Anteprima” è ideato dalla Provincia di Lecce e dall’Associazione Nireo, e coordinato da Antonio Cassiano, dirigente del Servizio Attività culturali e museali della Provincia e direttore del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano”, e da Eraldo Martucci, critico musicale e vicepresidente della Fondazione ICO “Tito Schipa” e della Nireo. Il primo appuntamento è per lunedì 17 gennaio, alle ore 18.30. “La fanciulla del West allo specchio dei cento anni” è il titolo della conferenza che sarà tenuta dal critico musicale Dino Foresio che cercherà di far conoscere ai presenti, con l’ausilio di immagini, video e ascolti anche inediti, ogni aspetto di questa “difficile” opera pucciniana (testo, musica, teatralità) ed anche la sua ricezione nei teatri leccesi nella prima metà del secolo scorso. Dino Foresio è critico musicale e giornalista. Autore di vari studi e ricerche su riviste specializzate, e di numerosi volumi monografici e collettanei su compositori quali Paisiello, Alderighi, Costa, Savino, ha tenuto conferenze e conversazioni per prestigiose istituzioni musicali italiane. Collabora con il quotidiano telematico Operaclick e con i mensili Opera-Magazine di Parigi, Contrappunti e il periodico trusts & wealth management journal. All’attività di critico musicale e discografico alterna quella didattica. Componente del consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Critici Musicali e della Giuria del Premio Abbiati, nel 1994 gli è stato conferito il Premio Nazionale di giornalismo “Manuel Campus” per la critica musicale e nel dicembre 2007 il Premio Paisiello per il mondo dell’opera (sezione studi e ricerche). Nel 2005 l’Utet gli ha dedicato un lemma nel prestigioso Deumm (Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e dei Musicisti).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!