Pranzo solidale. Perrone ringrazia gli intervenuti

Soddisfatto per la riuscita della manifestazione, il sindaco di Lecce annuncia: “La ripeteremo nei prossimi anni”

Un pranzo che ha aperto il cuore dei dipendenti e degli amministratori di Palazzo Carafa e di tutti gli imprenditori che hanno voluto con la loro presenza e il loro fattivo impegno dare una mano a chi è meno fortunato. L’iniziativa è stata apprezzata da più parti, soprattutto da quanti hanno deciso di recarsi lo scorso 9 gennaio al Centro Sociale di via Vecchia Carmiano per partecipare al pranzo solidale organizzato dall’amministrazione comunale di Lecce. Ecco perché il sindaco Paolo Perrone ha voluto ringraziare dipendenti, assessori, consiglieri comunali e di quartiere “per la disponibilità e la generosità che vi hanno portato a rinunciare a trascorrere una giornata di festa con la famiglia donando del tempo libero in favore di questa iniziativa che sicuramente verrà ripetuta nei prossimi anni”. Un ringraziamento particolare è stato espresso dal primo cittadino leccese alle aziende (Maglio, La Cascina, Conti Zecca, Capilungo, Sgm, Lupiae e Italfrutta) “per aver contribuito, fornendo gratuitamente i loro prodotti e i loro servizi, alla buona riuscita del pranzo solidale”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati