Casa delle Donne: in attività anche senza sede

In attesa che altre soluzioni sulla sede prendano corpo, l'informazione e la sensibilizzazione procedono

Il Progetto Casa delle Donne di Lecce non si ferma di fronte alla mancanza di una sede fisica dove svolgere la sua attività. Sono, infatti, trascorsi quasi due mesi da quando la Casa delle Donne non ha più sede presso l’ex Liceo Musicale Tito Schipa, dove sono iniziati i lavori di ristrutturazione, ma che per volere della Provincia di Lecce non prevedono il rientro in quella sede. In attesa che altre soluzioni prendano corpo per non disperdere un patrimonio di cultura di genere, di relazioni e di sostegno alle donne quale è la Casa delle Donne di Lecce, le attività di informazione e sensibilizzazione vanno avanti. Il prossimo appuntamento è per venerdì 14 gennaio alle ore 19 presso la Libreria Officine Ergot di piazzetta Falconieri a Lecce per la presentazione del libro di Loredana De Vitis “Storie di amore inventato” (edizioni ilmiolibro.it). La giovane autrice che lavora da anni con le parole ha raccolto cinque brevi ma intensi racconti che parlano in maniera diretta ed efficace di donne e uomini e delle loro parole. L’iniziativa, che è stata realizzata in colloborazione con le Officine Ergot, sarà presentata da Paola Martino della Casa delle Donne e sarà arricchita dalle letture di Carla Visciola e Giuliana Paciolla. Articoli correlati Casa delle Donne: perchè non a Palazzo Vernazza? (20 ottobre 2010) Donne, via dallo Schipa. Destinazione Knos (12 ottobre 2010)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati