Docente molesta studentesse minorenni

L'uomo è stato sospeso dal suo incarico perchè accusato di violenza sessuale nei confronti di alcune sue alunne quindicenni

Un insegnante salentino è stato sospeso dal suo incarico perchè accusato di violenza sessuale nei confronti di alcune sue alunne quindicenni. E' accaduto in provincia di Lecce. Il docente, un uomo di 58 anni, era stato sottoposto ad indagini sin da maggio scorso. In particolare, il professore, dopo aver scattato delle foto a una studentessa minorenne con il cellulare, avrebbe riposto l'apparecchio in una tasca del pantalone, costringendo poi la studentessa a prenderlo per cancellare le immagini. Durante le lezioni, l'insegnante avrebbe, in due occasioni, molestato altre alunne. L'uomo è anche indagato per ingiuria, avendo offeso l'onore e il decoro di una studentessa minorenne, indirizzandole, in presenza di altre persone, frasi offensive. L'ordinanza interdittiva, è stata emessa dal gip di Lecce, su richiesta del sostituto procuratore Stefania Mininni.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati