Fotovoltaico: il Tar di Lecce boccia l'impianto Italgest

L'istanza presentata dai cittadini proprietari dei terreni nella zona destinata al progetto, è stata accolta

L'istanza presentata dai cittadini proprietari dei terreni nella zona destinata al progetto, è stata accolta. Il Tar di Lecce ha anato le autorizzazioni del Comune di Galatina e sospeso i lavori di interramento dei cavi per un impianto fotovoltaico “Photovoltaic” da 6,5 megawatt di Italgest, in contrada “Robertini Piccola” nella periferia di Galatina. Per il giudice amministrativo la strada vicinale individuata per i lavori di scavo è “sostanzialmente utilizzata solo dai proprietari dei fondi frontisti e non assolva quindi alle esigenze più generali relativi alla circolazione stradale; esigenze che potrebbero portare a concludere per la sussistenza di un qualche diritto di uso pubblico sull’area di proprietà privata”. Articolo correlato Impianto fotovoltaico Italgest: sospesi i lavori (13 ottobre 2010)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati