ILVA di Taranto,la salute dei cittadini viene prima di tutto

Il presidente del Fondo Antidiossina Taranto, prof. Fabio Matacchiera alle Iene su Taranto e Ilva sull’obbligo di monitoraggio continuo dei valori inquinanti. Manteniamo alta la guardia per ricordare a Vendola di mantenere la pubblica promessa.

Ecco il link del video delle Iene http://www.youtube.com/watch?v=TaNsYGfraiU sulla promessa del Presidente Vendola in merito all’obbligo da parte dell’ILVA di Taranto di monitoraggio e certificazione continua dei valori inquinanti a pochi giorni dalla scadenza del termine previsto dalla legge “antidiossina”. Secondo Giovanni D’AGATA componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti” non possiamo far cadere nel dimenticatoio quest’importante scadenza per la salvaguardia del futuro dei cittadini di Taranto, del Salento e della Puglia a circa quindici giorni dalla data prevista, anche per far mantenere alta la guardia al Nostro governatore, poiché la salute dei cittadini viene prima di tutto. Lecce, 14 dicembre 2010 Giovanni D’AGATA Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore”

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati