Migrante muore durante l'ennesimo sbarco

E' accaduto a Gagliano del Capo, in località Ciolo. Pare che l'uomo sia scivolato e abbia battuto la testa sugli scogli

E' accaduto a Galgiano del Capo, in località Ciolo, durante l'ennesimo tentativo di sbarco. Pare che l'uomo – venticinquenne – sia scivolato e abbia battuto la testa sugli scogli, forse nella fase di avvicinamento del natante alle rocce. Niente da fare per lui, nonostante l'intervento dei sanitari del 118. Era giunto sulle coste salentine, a bordo di un gommone su cui viaggiavano altri 28 clandestini – sedicenti afghani – ritrovati all'alba dalla polizia del commissariato di Taurisano e dalla guardia costiera di Gallipoli. Per otto di loro, si parla di un principio di assideramento. Non sono in pericolo di vita, ma si trovano ricoverati negli ospedali locali. I restanti venti, come da prassi, sono stati portati nel centro “Don Tonino Bello” di Otranto. Espletate le formalità di rito, saranno rimpatriati e, forse, a qualcuno, sarà concesso l'asilo politico.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!