Consiglio provinciale: si dimette Roberto Marti

Gli subentra Alessandro Corricciati (Collegio Provinciale Martano), già assessore comunale ai Servizi Sociali del Comune di Martano

Oggi, presso la Presidenza della Provincia, l'Ufficio del Presidente del Consiglio Provinciale e la Segreteria Generale sono pervenute le dimissioni dall'incarico di Consigliere Provinciale di Roberto Marti (Collegio Provinciale Lecce III). Con lo scorrimento della lista del Popolo della Libertà. il 1° dei non eletti risulta essere Luigi Coclite (Collegio Provinciale Lecce V), che ha rinunciato al mandato consiliare, a sua volta protocollando proprie dimissioni dall'incarico. Risulta subentrante al Consiglio Provinciale, dunque, il neo-Consigliere Provinciale Alessandro Corricciati (Collegio Provinciale Martano), già Assessore Comunale ai Servizi Sociali del Comune di Martano. Nella prossima seduta del Consiglio Provinciale l'assise prenderà atto della surroga consentendo al nuovo Consigliere Provinciale di entrare nel pieno delle sue prerogative e attività istituzionali.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati