Casarano. Sequestrata discarica abusiva

Inerti da demolizioni, ceramiche, plastiche materiali ferrosi, rocce da scavo. Tra le ipotesi di reato, smaltimento illecito di rifiuti

I carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico) di Lecce, nell'ambito delle consuete attività di monitoraggio del territorio, a Casarano, hanno sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza un'area di circa 4000 metri quadrati adibita a discarica abusiva per rifiuti speciali non pericolosi costituiti da inerti da demolizioni, ceramiche, plastiche materiali ferrosi, rocce da scavo, conci di tufo e calcestruzzo, utilizzati per innalzare il livello del terreno. Al termine del controllo, il proprietario dell'area è stato segnalato alla procura della Repubblica di Lecce. Le ipotesi di reato contestate dal sono smaltimento illecito di rifiuti ed esercizio di discarica abusiva. Del sequestro sono state informate anche le autorità amministrative per i provvedimenti del caso.

Leave a Comment