Manca il cardiologo, muore anziana. Negro interroga Vendola

E' successo all'ospedale di Campi Salentina. Il capogruppo Udc alla Regione chiede di accertare eventuali carenze del personale medico

Salvatore Negro, presidente del Gruppo Udc a viale Capruzzi interroga i presidenti della Regione Puglia e del Consiglio regionale, Nichi Vendola e Onofrio Introna e l'assessore alla Sanità Tommaso Fiore per accertare eventuali carenze di personale medico all'Ospedale “S. Pio da Pietrelcina” di Campi Salentina. Il giorno 27 ottobre 2010, in mattinata, scrive Negro, una anziana signora di 86 anni, colta da malore, è stata accompagnata al Pronto soccorso del nosocomio di Campi. La signora, dopo essere stata visitata dai medici che hanno accertato essere in atto un infarto, è stata mandata al reparto di cardiologia, al 5° piano dell’edificio. Giunta nel reparto, la signora è stata rinviata al medico del Pronto Soccorso in quanto nel reparto non era presente un cardiologo. La donna è morta dopo qualche minuto, nell’ascensore, mentre i parenti la riaccompagnavano al Pronto Soccorso.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!