Vende auto di lusso e occulta gli incassi al fisco

Guai per un imprenditore salentino che ha evaso, dal 2005 al 2008, oltre 6 milioni di euro

Un commerciante di automobili della provincia che acquistava in Italia e all'estero autovetture di lusso per poi rivenderle a facoltosi clienti, ha nascosto al fisco incassi per oltre 4 milioni di euro oltre all'omesso versamento d’Imposta sul Valore Aggiunto di circa 2 milioni di euro. Sebbene l’impresa risultasse priva dei libri contabili obbligatori, i finanzieri sono comunque riusciti a ricostruire tutti i rapporti commerciali intrattenuti dall’imprenditore con i clienti, grazie all’incrocio dei dati tra i fornitori d’auto e gli istituti bancari che hanno erogato i finanziamenti ai clienti dell’imprenditore salentino. In considerazione delle ingenti cifre contestate, l’imprenditore è stato segnalato all’Agenzia delle Entrate per l’applicazione delle misure cautelari finalizzate a garantire la riscossione dei tributi evasi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!