La Traviata, Maria Callas e il mito

A Koreja, per “Open Dance”, in scena il balletto in un atto del coreografo Fredy Franzutti con la compagnia “Balletto del Sud”

La cultura, la danza in un abbraccio tra Italia e Grecia con il balletto del coreografo Fredy Franzutti, “La Traviata, Maria Callas il mito” e la compagnia “Balletto del Sud”. Con le musiche di Giuseppe Verdi e Iannis Xenakis. Giovedì, venerdì e sabato prossimi ai Cantieri Teatrali Koreja, per la rassegna “Open Dance”. Il balletto è un omaggio al mito di Maria Callas, artista e personaggio pubblico. Lo spettacolo procede sottolineando le possibili affinità tra il vissuto della ‘Divina’ e quello di “Violetta” protagonista de “La Traviata” e affianca alle note di Verdi quelle del compositore greco Iannis Xenakis che assieme a Maria Callas rappresenta la cultura musicale formale greca nel mondo come dice il coreografo Fredy Franzutti. Un omaggio al celebre soprano Maria Callas ma anche un balletto che è un momento di grosso spessore culturale, un evento culturale che contribuisce allo sviluppo turistico del nostro territorio, dice Francesco Pacella, assessore alle Attività produttive e Turismo della Provincia di Lecce. De “La Traviata” del coreografo Franzutti, come ponte tra Italia e Grecia ha parlato in conferenza stampa di presentazione del balletto, anche Isabella Bernardini D’Arnesano, direttrice del centro per la Diffusione della Lingua e la Cultura Greca “Dimitris Glaros”, che ha sottolineato la bellezza delle musiche del musicista greco . Nella parte di Violetta-Callas danzerà Elena Marzano; il ballerino Carlos Montalvan sarà Alfredo, e Alessandro De Ceglia sarà Giorgio Germont-Xenakis. E i ballerini: Bilyana Dyakova, Stefano Fossat, Massimiliano Rizzo, Nikolina Karageorgieva, Jennifer Delfanti, Chiara Garofalo, Noemi Ferrante,Alessio Di Stefano, Marco Antonio Carlucci. Le scene sono di Francesco Palma. Le luci di Sabrina Fracassi e Piero Calò. Proiezioni di Giuseppe Aladei. Giovedì, alle ore 19.00, in occasione della prima rappresentazione, si terrà una tavola rotonda con Michele Nocera, biografo ufficiale di Maria Callas dal titolo “Maria Callas, il mito”. Nocera racconterà la vita della Callas con l’ausilio di preziose documentazioni audio e video. Lo spettacolo è programmato anche per le scolaresche la mattina alle ore 10. Le interviste

Francesco Pacella from Salento Quotidiano on Vimeo.

Fredy Franzutti from Salento Quotidiano on Vimeo.

Isabella Bernardini D'Arnesano from Salento Quotidiano on Vimeo.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!