Ignoti danno fuoco a una barca da diporto

Taurisano. L'imbarcazione era già sottoposta a sequestro poiché oggetto di un furto verificatosi a Gallipoli nell’agosto scorso

Nella serata di ieri, ignoti, mediante liquido infiammabile (benzina), hanno incendiato una barca da diporto (4 metri circa) già sottoposta a sequestro, poiché oggetto di un furto verificatosi a Gallipoli nell’agosto scorso. Le fiamme, domate dai Vigili del Fuoco di Ugento hanno causato danni per circa 2000 euro non coperti di assicurazione. L’incendio ha interessato anche la parte anteriore dell’autovettura Fiat Multipla di proprietà di un 37enne di Taurisano, parcheggiata nelle vicinanze dell’imbarcazione causando danni per circa 1.000 euro non coperti di assicurazione. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri di Taurisano intervenuti sul posto.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!