Scoperta maxi evasione nel settore alimentare

Imprenditore salentino omette di dichiarare al fisco, per due anni, i propri introiti pari a circa 4 milioni di euro

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Otranto hanno scoperto che un imprenditore operante nel settore alimentare aveva omesso di dichiarare al fisco i propri introiti, pari a circa 4 milioni di euro, evitando, in tal modo, il pagamento delle dovute imposte sui redditi pari a circa 1,6 milioni di euro ed Iva per circa 350.000 euro. All'esito della verifica fiscale operata a carico dell’imprenditore, si è proceduto a deferire lo stesso all’Agenzia delle Entrate e all’Autorità Giudiziaria per violazione alle leggi penali tributarie, per aver evaso, per ogni singolo anno ispezionato (2006 e 2007), imposte sui redditi ed imposta sul valore aggiunto per un importo superiori a 103 mila euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!