Un pezzo di Salento al Premio Marketing 2010

Il gruppo composto da Cristian Costa, Marco Catino e Luigi Pizzuto si è classificato al 7° posto del premio “Marketing Sim 2010”

Il gruppo composto dai tre studenti della Facoltà di Economia dell’Università del Salento, Cristian Costa, Marco Catino e Luigi Pizzuto e coordinato dal Tutor Accademico Prof.ssa Paola Scorrano, si è classificato al 7° posto del premio “Marketing Sim 2010”, uno dei più importanti riconoscimenti accademici a livello nazionale per storia, aziende e università partners, componenti del Comitato Scientifico e della Giuria. Il prestigioso concorso ha scelto il Fai (Fondo Ambiente Italiano) e il suo vasto patrimonio artistico e naturalistico come caso di studio per la sua XXII edizione. L'obiettivo del premio era la predisposizione di un piano marketing che consentisse al Fai di acquisire, entro un anno, 10.000 nuovi soci di età compresa tra i 18 ed i 25 anni con un budget di spesa di € 100.000. I tre giovani studenti salentini, seppur non vittoriosi, sono riusciti a classificarsi dopo tre progressive selezioni tra le prime venti squadre. La finale, svoltasi il 30 settembre scorso a Milano presso la sede del Fai di Villa Necchi, in Via Mozart ha decretato la vittoria di Filippo Civita ed Elisa Bonacci dell’Università di Torino e ha svelato la graduatoria conclusiva. Il gruppo capeggiato da Cristian Costa è risultato così il primo tra le altre squadre partecipanti pugliesi e terzo tra quelle del Sud Italia, sbaragliando inoltre la concorrenza di colleghi appartenenti ad altre sedi universitarie più prestigiose (quali la Bocconi e la Cattolica di Milano, la Sapienza di Roma, la Cà Foscari di Venezia). Il brillante e innovativo piano marketing proposto dai tre salentini al vaglio della giuria, dopo un analisi accurata dei punti di forza e di debolezza del FAI e dei maggiori concorrenti, ha focalizzato l’attenzione verso cinque categorie di soggetti, tra cui gli studenti universitari, e su queste ha rivolto specifiche strategie e sistemi di offerta adeguandone sapientemente l’organizzazione, la pubblicità e la comunicazione, le iniziative e le promozioni. Un bel colpo di immagine per l’Università del Salento e la Facoltà di Economia. Mentre Cristian Costa, Marco Catino e Luigi Pizzuto – a detta loro – si candidano a partecipare alla prossima edizione del Premio Marketing. Magari per vincerlo.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!