I Giovani Imprenditori di Confindustria in assemblea a Lecce

Si parlerà di “Impresa e Futuro” e sarà presentato il documento con le Tesi del Gruppo di Lecce su un modello di mercato aperto

Si terrà oggi, 5 ottobre, presso il Castello Carlo V alle ore 15, l’Assemblea Pubblica del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecce, sul tema “Impresa e Futuro – Visione, innovazione, responsabilità”, con la partecipazione della Presidente Nazionale, Federica Guidi. Nel corso dell’assemblea, sarà presentato il documento con le “Tesi del Gruppo Giovani Imprenditori di Lecce”, frutto di un lavoro di squadra, che ha visto i componenti dello stesso confrontarsi e ragionare su un modello di impresa moderno, orientato al mercato ma, soprattutto, fortemente aperto e competitivo. Un lavoro che testimonia l’urgenza di superare l’individualismo che connota la classe imprenditoriale, perché solo con l’integrazione e la collaborazione è possibile creare nuove occasioni di crescita e di sviluppo. “La crisi – afferma il Presidente dei GI di Lecce, Vincenzo Portaccio – ci ha consegnato un mondo diverso, cambiato, in continua evoluzione. E le imprese per restare sul mercato devono riuscire ad adattarsi velocemente a tali mutamenti, acquisendo la consapevolezza che i nuovi competitor sono agguerriti e attrezzati. In questo contesto, il Gruppo Giovani di Confindustria Lecce ha avviato una riflessione su una propria visione del futuro e del fare impresa nel futuro, studiando un modello industriale innovativo che necessita, quale conditio sine qua non, di un contesto territoriale favorevole e forte”. “Esistono, però, ancora, alcuni fattori – continua il Presidente Portaccio – che ostacolano la realizzazione di un sistema sociale di supporto alle imprese del futuro e allo sviluppo della loro capacità di generare ricchezza e benessere diffuso. Abbiamo così individuato cinque priorità alla base di un percorso virtuoso di uscita dalla crisi e di creazione di nuove e solide basi di sviluppo futuro, sulle quali come Giovani Imprenditori chiediamo risposte urgenti alle istituzioni, alla politica, al territorio, e sulle quali chiamiamo a raccolta le migliori energie imprenditoriali”. Programma Saluti Paolo Perrone, Sindaco del Comune di Lecce; Antonio Gabellone, Presidente della Provincia di Lecce; Piero Montinari, presidente Confindustria Lecce; Dario Polignano, Presidente Comitato Regionale GGI Puglia. Presentazione delle tesi del GGI Vincenzo Portaccio, Presidente GGI Confindustria Lecce Relazione Federica Guidi, Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Interventi Bruno Amoroso, Economista, Professore emerito dell’Università di Roskilde – Danimarca; Loredana Capone, Vicepresidente Regione Puglia; Raffaele Fitto, Ministro per gli Affari Regionali. Ne discutono Stefano Adamo, Preside della Facoltà di Economia dell’Università del Salento; Augusto Romano, Direttore generale Meltin’Pot; Antonio Scarlino, Vicepresidente Salumificio Scarlino; Vito Primiceri, Direttore generale Banca Popolare Pugliese; Umberto Vitali, Management consulting. Modera Stefano Folli, Editorialista Il Sole 24 Ore. Link al sito http://www.giovanimprenditori.org/

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!