Servizi per l’impiego con Italia Lavoro

La Provincia di Lecce e i Centri per l'impiego si impegneranno a promuovere e allargare la rete ad altri soggetti

E' stato firmato a Lecce l’accordo provinciale su formazione, orientamento e collocamento in collaborazione con Italia Lavoro Spa, l'agenzia del Ministro del Lavoro che coordinerà i soggetti pubblici e privati coinvolti, con l’obiettivo di riorganizzare il sistema per realizzare economie di scala che rendano il mercato del lavoro più efficiente, trasparente ed inclusivo. Obiettivo di fondo è la realizzazione di una filiera integrata in cui i vari attori coinvolti nella ricerca/offerta di lavoro possano dialogare tra loro. Il progetto si colloca tra le attività che l’ufficio scolastico regionale e le scuole secondarie superiori hanno avviato per l’integrazione tra Borsa lavoro e impresa formativa simulata. Lo schema prevede una riorganizzazione delle attività dei soggetti in campo con l’attribuzione di compiti. La Provincia di Lecce si impegnerà a promuovere e allargare la rete ad altri soggetti, come i Centri per l'impiego (gli ex uffici di collocamento gestiti direttamente dall'Ente), le agenzie per il lavoro e il mondo della scuola e della formazione professionale. Anche l’ufficio della consigliera di parità è coinvolto nel processo in materia di parità e partecipazione femminile al mercato del lavoro. I Centri per l’impiego promuoveranno il servizio Eures, finalizzato allo scambio di informazioni tra e con l’Università. Italia Lavoro avrà un ruolo di regia: coordinare e supportare provincia, Cpi, scuole e università nella formazione della rete, incentivando programmi a livello regionale e nazionale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!