Triangolare: vince il Casarano

Il mini toreneo è stato organizzato dal Gallipoli Football 1909 al comunale “Antonio Bianco”

E’ stato il Casarano di mister Toma ad aggiudicarsi il triangolare organizzato dal Gallipoli Football 1909 al comunale “Antonio Bianco” dove ha partecipato anche la formazione Primavera del Lecce. Ha aperto la manifestazione la gara tra il Gallipoli e la Primavera del Lecce vinta dai gallipolini per 3 a 2. Il secondo incontro, tra i ragazzini del capoluogo e il Casarano, è stato aggiudicato dai ragazzi di Toma per 3 a 1. Infine, l’ultima gara, quella decisiva per le sorti del torneo tra il Gallipoli e il Casarano, è terminata sul risultato di parità, 1 a 1. Per aggiudicare il triangolare si è dovuti ricorrere ai calci di rigore dove ha prevalso il Casarano per 4 a 3. La manifestazione ha riscontrato grande successo di pubblico. Sugli spalti del comunale gallipolino erano presenti circa 300 tifosi equamente divisi tra quelli del Gallipoli e quelli del Lecce. Sul terreno di gioco il lavoro della terna arbitrale è stato agevole considerata la correttezza delle squadre. GALLIPOLI – PRIMAVERA LECCE 3 – 2 Gallipoli: Bove; Ancora, Marquez, Serio, Urso; Seclì, Vignola, Pistelli, De Razza; Ruberto, Scarcella. All.: De Pasquale. Primavera Lecce: Passaseo; Kostandinovic; Rosato, Clemente, Ligorio; Giaraguni, Legari, Giglio, Nunzella; Falcone; Lucà. Reti: Scarcella, Lucà (2), Ruberto, De Razza. CASARANO – PRIMAVERA LECCE 3 – 1 Casarano: D’Angelo; Galdean, Palma, Paglialunga,Greco; Guaita, Stentardo, Caputo, Aragao; Presicce, Di Pasquale. All.: Toma. Primavera Lecce: Passaseo; Mauro, Rosato, Febbraro, Nunzella; Straccioni, Selvaggio, De Roma, Puce; Rizzo, Falcone. Reti: Presicce, Falcone, Aragao (2). CASARANO – GALLIPOLI 1 – 1 (4 -3 dopo calci di rigore) Casarano: Lanzoi; Stentardo, Palma, Paglialunga, Caputo; Guaita, Galdan, Cristaldi, Aragao; Di Pasqual, Presicce. All.: Toma. Gallipoli: Bove (Barbetta), Ancora, Romeo, Marquez, Pendinelli; De Ventura, Pistelli, Giordano, Vignola; Ruberto, Scarcella. All.: De Pasquale. Reti: Di Pasquale, Scarcella.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!