“Salento Arti e Tradizioni” con il Consorzio Artigiani

Il Consorzio inaugura domani, a Maglie, la “Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale”

Domani 3 agosto 2010, alle ore 20, presso i locali della Galleria Francesca Capece in piazza Aldo Moro a Maglie, il Consorzio Artigiani inaugura, alla presenza del sindaco di Maglie, la “Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale”. L'esposizione sarà aperta al pubblico per tutto il mese di agosto. Il Consorzio Artigiani della provincia di Lecce è nato nel 1976, per volontà della Camera di Commercio, allo scopo di gestire la Mostra Permanente dell’Artigianato Salentino (ubicata in via Rubichi a Lecce). E' un ente che non ha scopo di lucro e si propone di salvaguardare e tutelare l’artigianato artistico salentino (tipico e di tradizione) promuovendone il miglioramento qualitativo, l’identità della produzione e lo sviluppo della commercializzazione. Oggi più che mai è opportuno far conoscere l'artigianato salentino di qualità, specie attraverso la partecipazione a manifestazioni e mostre di rilievo nazionale. Anche per tale motivo il Consorzio ha depositato un marchio collettivo “Salento Arti e Tradizioni” al fine di tutelare e valorizzare manufatti prodotti secondo precisi disciplinari di produzione rispettosi dei canoni artistici e tradizionali del Salento – che saranno predisposti a breve.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment