Monteroni di Lecce, il Sindaco ringrazia l'assessore Mancarella

Il Sindaco Lino Guido ringrazia l’atto di maturità dell’assessore esterno Giuseppe Mancarella ed esprime il suo pubblico apprezzamento a La Città per aver dato esempio di buona amministrazione.

Il confronto con le forze politiche a Monteroni in vista del varo della nuova giunta comunale sta producendo i frutti attesi in termini di maturità e senso di responsabilità delle diverse forze in campo. Il sindaco Lino Guido e l’assessore Giuseppe Mancarella spiegano con unica voce che le scelte del prossimo futuro sono facilitate dalla serenità di relazioni con le segreterie provinciali dei partiti di maggioranza verso le quali viene espresso massimo rispetto del ruolo e apprezzamento per l’imprescindibile rapporto che lega i vertici delle segreterie provinciali e l’amministrazione comunale di Monteroni. L’assessore Giuseppe Mancarella con senso di responsabilità e nel rispetto più totale della comunità monteronese rimette il suo mandato nel convincimento che i cittadini e il paese non potrebbero comprendere una ri-nomina assessorile da esterno, così come è stato in questi due anni. Anni di lavoro intenso e produttivo, fatto di passione per la città e lungimiranza politico amministrativa, ampiamente riconosciuto. “Sono soddisfatto di questi anni trascorsi in seno alla giunta e apprezzo la fiducia che è stata riposta nella mia persona dal sindaco Lino Guido e dalla lista La Città. Oggi è giunto il momento di farsi da parte, almeno in prima persona, rispetto a cariche esecutive, rafforzando l’impegno politico per la costituzione di un Pdl forte e coeso nella città di Monteroni”. Parole condivise e apprezzate dal sindaco Lino Guido che esprime il suo plauso personale per aver avuto un collaboratore del calibro di Giuseppe Mancarella, brillante amministratore messosi in luce per le sue doti di coerenza, presenza e impegno. “Atti di responsabilità politica e maturità amministrativa come quello compiuto da Mancarella – dice Guido – costituiscono le pietre miliari per ricostruire l’attività della pubblica amministrazione e per realizzare un grande Popolo della Libertà a Monteroni. Sarà mia cura tenere in debita considerazione il gruppo di consiglieri della Città che si è contraddistinto per serietà e concretezza. Elementi fondanti del vivere civile”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!