Le “Spiagge d'Autore” come agorà della cultura

Anna Kanakis, Federico Moccia e Massimo Gramellini saranno tra gli ospiti del festival itinerante della letteratura

“Spiagge d’Autore” rientra nel progetto “Città Aperte 2010” finanziato dall’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia. L’iniziativa è promossa da Confcommercio Puglia unitamente al Sindacato Italiano Balneari Puglia (Sib) e all’Associazione Librai Italiani (Ali). Da giugno fino a settembre i migliori stabilimenti balneari della Puglia, dal Gargano alla costa jonica, passando per il Salento, si trasformeranno in agorà della cultura. Il mare farà da cornice a reading letterari, dialoghi e rappresentazioni sceniche con i più importanti scrittori del panorama nazionale ed internazionale. Un’occasione unica per poter interagire con gli autori, che va oltre l’ordinaria presentazione dei libri. Piacevoli conversazioni sui temi più intimi della letteratura, della scienza e della poesia nelle incantevoli atmosfere degli stabilimenti balneari pugliesi Gli appuntamenti Mimmo Tardio Finalista premio LiberEtà 2007, autore di “Strade Maestre”, edito da Liberetà (2007) e “Historietta” edito da Manni (2002). Il brindisino Mimmo Tardio terrà una conversazione sulla scrittura autobiografica. 01-luglio Castro al lido La Sorgente alle ore 20.30 (Lecce) 06-luglio Marina di Castellaneta al lido La Barchetta ore11.00 (Taranto) 27-luglio Margherita di Savoia al lido La Sirenetta ore 18.00 (Foggia) Fofana Aminata cantante e scrittrice, nata in Guinea, ora vive e lavora a Roma. Fofana nel 2006 esordisce come scrittrice con “La Luna che mi seguiva”, edito da Enaudi. 02-luglio Torre a mare al lido San Giorgio alle ore 21.30 (Bari) 04-luglio Porto Cesareo al lido Baya del Sol alle ore 17.30 (Lecce) Gabriella Genisi scrittrice barese (nata a Mola di Bari) presenta “La circonferenza delle Arance”, edito da Sonzogno (2010). 02-luglio Bari al lido Massimo alle ore 18.30 (Bari) 05-luglio Brindisi Apani- Torre Guaceto al lido Guna Beach alle ore 11.30 (Brindisi) Giuliano Grittini fotografo ufficiale della poetessa Alda Merini, presenta il suo libro “Colpe di immagini”, pubblicato dall'editore Rizzoli nel 2007. 02-luglio Taranto al lido Blu Sun alle ore 16.00 (Taranto) 04-lug Lecce al lido Maluha Bay alle ore 17.30 (Lecce) 05-luglio Trani alla Lega Navale alle ore 21.00 (Bat) Anna Kanakis l’attrice che si rivela scrittrice con “Sei così mia quando dormi – L'ultimo scandaloso amore di George Sand” (2010) Marsilio Editori. 03-luglio Torre Canne al lido Santos alle ore 19.30 (Brindisi) 04-luglio Fasano Selva c/o Club Amici Selva –Fasano alle ore 19.00 (Brindisi) 05-luglio Lecce – San Cataldo al lido York alle ore 17.30 (Lecce) Federico Moccia scrittore, regista e sceneggiatore, autore di romanzi rosa dedicati al pubblico giovanile, come l’ultimo “Scusa ma ti voglio sposare”, da cui è stato tratto anche un film dal titolo omonimo. Moccia in occasione di Spiagge d’Autore terrà una conversazione su cinema e letteratura. 04-luglio Vieste al lido Nettuno alle ore 18.00 (Foggia) 04-luglio Peschici al lido Calalunga alle ore 20.00 (Foggia) Massimo Gramellini vicedirettore del quotidiano La Stampa, Massimo Gramellini approda a Spiagge d’Autore per parlare del suo ultimo lavoro, dal titolo L’ultima riga delle favole, edito da Longanesi (aprile 2010). 05-luglio Otranto al lido Tropea alle ore 20.30 (Lecce) 06-luglio Lecce al lido York alle ore 17.30 (Lecce) 08-luglio Gallipoli al lido Pizzo alle ore 17.00 (Lecce) Gli incontri sono a cura del regista Cosimo Damiano Damato. Ingresso libero. Info www.spiaggedautore.it Contatto telefonico: 080.52.10.425

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment