Galatina. Campionaria, si parte

Fiera Campionaria di Galatina, edizione numero 61. Nel contenitore dell’economia salentina, la tipicità culinaria, il marketing e l’energia alternativa

di Benedetta Rizzo Industria, tecnologia, artigianato, agricoltura, commercio, servizi ed energia alternativa. Sono questi gli elementi essenziali della 61esima edizione della Fiera Regionale Campionaria, in programma da oggi a mercoledì 30 giugno presso il quartiere fieristico di Galatina, organizzata in concomitanza con i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo, patroni della città. La fiera, a cura di Pubblivela, ospiterà 110 espositori provenienti non solo da ogni angolo della Puglia, ma anche da fuori regione, con un unico scopo: mettere in mostra la qualità dei prodotti. L’esposizione è divisa in tre sezioni. Nel padiglione blu si potrà visitare “Ecorinnova”, cioè i prodotti delle aziende del settore energia alternativa: pannelli fotovoltaici, progetti di pale eoliche, biomasse provenienti dall’agricoltura, termo camini a pallet come sostituzione alle caldaie a gas metano, servizi ambientali e sistemi di sicurezza sul lavoro. Nel padiglione rosso, saranno esposti prodotti per la casa, abbigliamento, oggettistica, arredamento, telefonia, attrezzature per ufficio, auto e molto altro ancora. All’esterno si potranno trovare attrezzature per l’agricoltura, macchine agricole, macchine industriali, autoveicoli pesanti, mobili per il giardino, caminetti, ascensori,case biologiche, materiali per l’edilizia, ecc… Per farsi stuzzicare dalla voglia, poi, proprio lì accanto vi sarà “Il mercatino del gusto” del percorso “Cibi e luoghi” dove sarà possibile assaggiare i prodotti tipici delle diverse regioni italiane. Subito dopo l’inaugurazione di oggi, si proseguirà con la presentazione del libro “Economia del bisogno ed etica del desiderio” di Mario Signore, docente di Filosofia morale dell’Università del Salento, con la partecipazione di Stefano Adamo, presidente della facoltà di Economia sempre presso l’Università del Salento, e di alcuni ricercatori della Facoltà di Economia e del Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali. Inoltre, la Fiera Campionaria ospiterà una mostra fotografica dedicata all’artigianato salentino. Gli stand della fiera sono aperti il pomeriggio dalle 17.30 fino alle 23.30.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!