Finanziamento illecito con 488

Operazione della Guardia di finanza di Maglie; denunciato il titolare di un’azienda

I militari della tenenza della Guardia di finanza di Maglie hanno denunciato all’autorità giudiziaria il titolare di un’azienda operante nel settore della lavorazione dei marmi e della pietra leccese. In seguito a dei controlli di natura economica, le fiamme gialle hanno infatti appurato che la ditta ha percepito un finanziamento illecito ai fini della legge 488/92 e che era riuscita ad ottenere illecitamente lo svincolo della polizza fidejussoria posta a garanzia mediante falsa dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!