Gdf scopre evasione fiscale di oltre 158mila euro

Denunciata la titolare di un’azienda di commercio di gioielleria all’ingrosso

La titolare di una ditta individuale operante nel settore del commercio all’ingrosso di gioielleria è stata denunciata alle autorità giudiziaria ed amministrativa. I militari della tenenza della Guardia di finanza di Maglie, infatti, in seguito a controlli, hanno scoperto che nel periodo di tempo compreso tra il 2005 ed il 2007, l’imprenditrice aveva emesso un numero consistente di fatture per la cessione di rottami auriferi avvalendosi del regime di non imponibilità, pur non avendone i requisiti previsti dalla legge; sottratto a tassazione, ai fini delle imposte dirette, base imponibile per circa 69mila euro; evaso Iva per oltre 89mila euro ed omesso di comunicare alla Banca d’Italia l’attività professionale di commercio d’oro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!