Avviso di conclusione delle indagini per D'Odorico

Concluse le indagini preliminari sulla presunta truffa legata alla cessione del Gallipoli Calcio

E' stato notificato nei giorni scorsi l’avviso della conclusione delle indagini preliminari sulla presunta truffa a danno di Antonio e Vincenzo Barba nella cessione delle quote societarie del Gallipoli Calcio. I due indagati sono il presidente della formazione jonica Daniele D'Odorico e il socio di minoranza Christoph Concina, Per il sostituto procuratore titolare del procedimento, la dottoressa Stefania Mininni, D’Odorico e Concina avrebbero truffato i Barba, facendogli credere “con artifici e raggiri, di avere assoluta disponibilità finanziaria”per acquistare la società, “serbando maliziosamente il silenzio sulla circostanza dell’esistenza di due iscrizioni ipotecarie sui beni di loro proprietà”. Inoltre, si legge sempre negli atti, i due acquirenti non avrebbero mai presentato ai vecchi proprietari né la garanzia fideiussoria prevista per il 15 settembre scorso, né i due ratei di 500mila e un milione di euro previsti rispettivamente per il 30 settembre e 30 dicembre scorso. Oggi, a poco più di due mesi dal sequestro delle azioni societarie, la Procura è di nuovo al lavoro e si appresterebbe a richiedere il rinvio a giudizio dei due indagati.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!