Avvocati sempre aggiornati con la rivista “Il Foro di Lecce”

GUARDA IL VIDEO. L'Osservatorio giuridico del Salento ha presentato questa mattina a palazzo Adorno il primo numero della rivista della giurisprudenza di merito, e il corso di formazione professionale per Consulente tecnico d'ufficio nel processo civile e penale

Si intitola “Il Foro di Lecce” la nuova rivista della giurisprudenza di merito redatta dall'Osservatorio giuridico del Salento, associazione che promuove e sostiene iniziative nel campo della formazione e dell'editoria, con lo scopo di affinare la professionalità degli operatori del diritto. A metà strada tra la rivista classica e la banca dati, “Il Foro di Lecce” nasce dalla convinzione che “conoscere l'orientamento della Cassazione è importante, sapere in anticipo l'orientamento del proprio giudice è fondamentale per ogni avvocato”, come ha spiegato il presidente dell'Osservatorio Luigi Muci: Il primo numero della rivista diretta da Mery Giuri (scaricabile integralmente dall'area riservata agli abbonati del sito www.ilforodilecce.it), è stato presentato questa mattina a Lecce, nella sala stampa di Palazzo Adorno. Nell'occasione, l'Osservatorio ha illustrato nei dettagli il programma del corso di formazione e aggiornamento professionale “Il nuovo consulente tecnico d’ufficio nel processo civile e penale” promosso in collaborazione con la Provincia, che si svolgerà nella sala conferenze della sede della Provincia in via Botti a Lecce, a partire dal prossimo 10 marzo. Il percorso formativo si articola in sei moduli didattici, corrispondenti ad altrettante giornate di studio, per un totale di 20 ore di formazione, ogni mercoledì pomeriggio dal 10 marzo al 7 aprile, e il 29 marzo. Docenti e relatori saranno operatori del diritto, conciliatori ed esperti della materia. Per iscriversi c'è tempo fino al 7 marzo. Per info, www.osservatoriogiuridicodelsalento.it).

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati