Sequestrati 18 video poker

Operazione della Guardia di Finanza di Lecce contro il gioco d'azzardo. Denunciate quattro persone

Nuova operazione della Guardia di Finanza di Lecce che ha portato, nell’ambito di una politica di contrasto e lotta al fenomeno del gioco d’azzardo, al sequestro di 18 videogiochi illegali. In particolare i militari hanno scoperto, nascosti in quattro esercizi commerciali del centro cittadino, sette video poker, undici videogiochi non conformi alla vigente normativa e due telecomandi che, se attivati, riproducevano illegalmente il gioco del poker. Sequestrati anche circa settecento euro, frutto, con ogni probabilità, di attività illecite. Al termine delle operazioni quattro persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria e altri quattro responsabili segnalati all’autorità amministrativa. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno il numero di sequestri in tale ambito è cresciuto di quasi il cento per cento.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!