Casarano, una vittoria di cuore

Il Casarano super l'Angri e aggancia la zona play-off

Cuore rossoblù. Inizia al meglio il girone di ritorno di un Casarano che supera nei minuti finali l’Angri e rilancia così le proprie ambizioni di primato. Davanti al grande pubblico di un “Capozza” stracolmo, gli uomini di Bianchetti disputano una gara di grande cuore e sacrificio, trovando il successo nonostante le numerose assenze e un secondo tempo (così come una settimana prima a Fasano) disputato con l’inferiorità numerica. Padroni d casa in vantaggio dopo dodici primi con il gol dell’under Crinò, bravo a concretizzare il passaggio di Bonaffini. Il giovane talento rossoblù macchiava però l’ottima prestazione con un cartellino rosso che rischiava di compromettere la gara dei salentini, che sul finire della prima frazione incassavano il pareggio ospite. Seppur con l’uomo in meno il Casarano provava a vincere la gara, trovando il definitivo vantaggio a pochi minuti dal fischio finale. Era proprio Bonaffini (autentico trascinatore e migliore in campo con D’Anna) a siglare il gol partita e a far impazzire di gioia i propri tifosi. La squadra del serpentello trova così il quinto posto in classifica, a ridosso del quartetto di testa tutto campano. Per la formazione di De Masi domenica ci sarà la difficile trasferta di Matera, altra gara da vincere ad ogni costo per cercare di non perdere terreno dal gruppo di vertice e sperare in un passo falso delle prime della classe.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!