Prosegue la mostra di illustrazione per l'infanzia

“La città sostenibile e i diritti delle bambine e dei bambini”. La mostra al Castromediano di Lecce continua. Domani è la volta degli alunni della “Diaz”

Prosegue a Lecce, presso le sale del museo provinciale “Sigismondo Castromediano” la mostra internazionale di illustrazione per l’infanzia “La città sostenibile e i diritti delle bambine e dei bambini”. Domani visiteranno la mostra le classi della scuola elementare “Armando Diaz” di Lecce. Come per il primo incontro, i piccoli della Diaz, lasceranno un pensiero scritto per Giorgia, per la quale continua la gara di solidarietà. All’interno del museo, infatti, è stato posizionato un salvadanaio dove i visitatori della mostra potranno fare la propria donazione per la bimba salentina affetta dalla sindrome di Berdom e ricoverata presso un ospedale parigino. L’iniziativa, fortemente voluta da Filomena D’Antini, assessora alle Politiche sociali della Provincia di Lecce, e patrocinato da importanti enti istituzionali quali Provincia di Lecce, Università del Salento, Accademia di Belle Arti di Lecce, Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce e Osservatorio Urbanistico Teknè, vede il coordinamento organizzativo di Antonio Cassiano, direttore del “Castromediano”, il coordinamento scientifico di Francesco Tonucci e il coordinamento artistico di Livio Sossi, docente di Letteratura per l’Infanzia e l’Adolescenza dell’Università di Udine e del Litorale di Capodistria. Orari visita mostra: dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Leave a Comment