Ruffano. Giovani democratici contro la privatizzazione dell’acqua

Una raccolta firme nei giorni festivi per promuovere una proposta di delibera di iniziativa popolare contro il Decreto Ronchi

di Annalisa Nesca La questione della privatizzazione dell’acqua promossa in Parlamento dal Decreto Ronchi sta scatenando l’ira di cittadini e gruppi di associati che non vogliono nel modo più assoluto che un bene così prezioso passi in mano ad aziende private. Anche i Giovani Democratici di Ruffano perciò si mobilitano e organizzano nelle giornate del 26, 27 e 31 dicembre e del 3 e 6 gennaio una raccolta firme nelle principali piazze del Comune e di Torrepaduli per promuovere una proposta di delibera di iniziativa popolare contro questa decisione. Il documento contiene una richiesta rivolta all’amministrazione locale di modifica dello Statuto comunale per impedire che l’acqua, bene pubblico, diritto umano, universale, indivisibile e inalienabile possa diventare proprietà di pochi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati