Il Salento in Palestina

La Provincia di Lecce al concerto per la vita e per la pace di Bethlehem e Gerusalemme. Il “Fuoco buono di Puglia” e tutte le altre iniziative della presenza salentina in terra santa

Anche quest’anno la Provincia di Lecce sarà presente in Terra Santa e promuoverà le giornate dedicate al rapporto Salento-Palestina, da oggi a mercoledì prossimo, a Bethlehem e Gerusalemme. Da tre anni il legame della Provincia di Lecce, i Comuni Salentini, (tra cui Novoli, Otranto, Galatina, Gallipoli, Trepuzzi, Leverano), si è consolidato di rapporti e di condivisione dei valori fondamentali della pace e del dialogo interculturale. Il Progetto che mette in relazione la comunità salentina con quelle che vivono in Terra Santa si chiama “Salento/Palestina”. E’ un progetto di cooperazione e di dialogo istituzionale per sostenere il processo di pace tra le popolazioni di Terra Santa e la Comunità Internazionale che vive e si affaccia sullo storico mare Mediterraneo. Già negli anni passati questo rapporto si è nutrito di gesti concreti di cooperazione e di solidarietà ed anche di Segni culturali ed istituzionali capaci di trasmettere soprattutto attraverso i media i valori buoni che si vogliono promuovere. Il momento più significativo che promuove questo rapporto coincide con il Natale. E anche quest’anno, dunque, la Provincia di Lecce sarà presente e promuoverà le giornate dedicate allo scambio e alla cooperazione. // LE IDEE ED IL PROGRAMMA DEL 2009 // Il mercatino della solidarietà di Bethlehem Il programma delle celebrazioni di amicizia e cooperazione con la Palestina e lo Stato di Israele, quest’anno ha avuto inizio già nell’ultimo fine settimana di novembre. La Provincia di Lecce ha aderito ad una importante iniziativa, Il Mercatino della solidarieta’ di Bethlehem, promossa dal Consolato Italiano a Gerusalemme e dalla Regione Puglia ed ha inviato in Terra Santa una significativa e variegata “Pedana di Prodotti del Salento”, offerti da artigiani e produttori dei Comuni di San Pietro in Lama (Manufatti in terracotta), Ugento, Trepuzzi (produzioni alimentari, olio, vino gadget, pubblicazioni). // Il Concerto per la Vita e per la Pace Anche quest’anno, sarà il concerto per la vita e per la Pace ad animare le giornate che la Provincia di Lecce dedicherà a Bethelem e Gerusalemme. Una iniziativa importante che prevede la presenza di Artisti di fama nazionale, tra cui la cantante Antonella Ruggiero. Il Concerto per la vita e per la pace, organizzato dall’omonima associazione, sarà trasmesso il giorno di Natale, a mezzogiorno circa su Raitre. // Il Fuoco buono di Puglia messaggero di Pace Come negli anni passati (l’anno scorso con l’iniziativa del dono dell’impianto luminoso raffigurante la stella cometa), anche quest’anno la Provincia di Lecce, sarà protagonista delle manifestazioni e dei convegni che si svolgeranno da oggi al 23 dicembre in Terra Santa. L’idea originale con cui si porterà il messaggio di pace, quest’anno è stata proposta dal Comune di Novoli, che ha pensato di costituire un legame tra la famosa “focara di Novoli” (l’enorme falò che si accende in occasione delle festività in onore di Sant’Antonio Abate) e la Città di Bethlehem. La tradizione della Focara, le immagini, ma soprattutto il significato espresso dal titolo dell’iniziativa “Il Fuoco buono di Puglia”, riempiranno la sera di oggi nella piazza della Mangiatoia di fronte alla Basilica della Natività di Bethlehem, una successione di gesti e di rappresentazioni tutte evocative della volontà di segnare rapporti e condivisione dei valori della pace e della solidarietà. Il gesto centrale della celebrazione sarà riassunto nello “ scambio” simbolico del fuoco di Novoli con la fiammella che arde nella Grotta della Natività in Bethlehem. L’iniziativa si svilupperà con la partecipazione alla missione in Terra Santa di una delegazione di amministratori guidati dal sindaco Oscar Marzo Vetrugno e dal parroco Don Giuseppe Tornese. All’iniziativa aderisce anche l’Associazione ACLI che porterà il fuoco simbolicamente attinto dalla fiammella che arde nella Grotta della Natività in tutte le Parrocchie della Diocesi. La Delegazione della Provincia di Lecce sarà guidata dall’assessore Bruno Ciccarese. // I Ragazzi di Bethlehem e Gerusalemme ospiti a Natale nel Salento Di ritorno da Bethlehem e Gerusalemme la delegazione salentina si occuperà infine di offrire ad un gruppo di quattro ragazzi (palestinesi ed israeliani), l’opportunità di venire ospiti nel Salento nella settimana di Natale. I ragazzi saranno ospitati da famiglie di Galatina che lo scorso anno inviarono i propri figli a partecipare all’esperienza della missione in Terra Santa. Le spese per il viaggio aereo saranno invece sostenute dai Comuni Gemellati di Gallipoli ed Otranto e da quelli aderenti al progetto (Galatina, Leverano, Trepuzzi, ecc.) L’intero Progetto “ Salento-Palestina” è organizzato dalla Provincia di Lecce ed è finanziato dalla Presidenza della Regione Puglia.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!